>

Storia - alpinidiboccaleone

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Storia

La storia

COSTITUZIONE DEL GRUPPO
Il Gruppo Alpini di Boccaleone nasce nel 1963 e la sua costituzione viene formalizzata il 24 aprile 1964 con una cerimonia che ha visto coinvolti il Presidente Sezionale "papà Gori" (così chiamato per la sua bontà e generosità), i Vice Presidenti Sezionali Maffesanti e Vedovati. Grande e sentita la partecipazione popolare.Il Gagliardetto fu benedetto nella chiesa parocchiale dei Santi Apostoli Pietro e Paolo in Boccaleone e per madrina venne designata la signora Irene Martinelli, quale rappresentante di tutte le vedove dei caduti in guerra. Il Gruppo iniziò la sua attività con 22 soci e nel 1983, a causa della notevole diminuzione degli iscritti e nonostante la passione e lo spirito di sacrificio dei Capogruppi (si ha memoria di : Stetanelli Pasquale - nel 1980 di Castelli Luigi - nel 1981/1983 di Morlacchi Gianmaria), il Gruppo Alpini di Boccaleone si sciolse e affidò il Gagliardetto al Gruppo Alpini di Campagnola.

 




 

RICOSTITUZIONE DEL GRUPPO
Il 2 gennaio 1991 l'alpino Ezio Nespoli, nato e cresciuto nel quartiere di Boccaleone, stimolato dall'allora Segretario Sezionale Mario Traini e con la collaborazione di alcuni amici, ricostituisce e rinvigorisce il Gruppo facendolo rientrare nella grande famiglia dell'ANA.
Il 29 settembre 1991, con una manifestazione ufficiale si recupera il vecchio Gagliardetto, simbolo della continuità della presenza degli Alpini di Boccaleone, e si benedice quello nuovo, donato dalla N. D. Anna Maria Astori.
Alla cerimonia intervengono : il Presidente Sezionale Decio con il Presidente Onorario Crepaldi, numerose autorità Militari e Civili, molteplici Gagliardetti Alpini con una moltitudine di persone partecipi e festose.

Autorizzazione della sezione alla richiesta di rifondazione del gruppo
 

Richiesta alla sezione per rifondazione gruppo

 


Bollettino parrocchiale

 


Inaugurazione gruppe e sede


 

Primo CDG
   

Articolo L'Eco di Bergamo

Contratto di comodato d'uso  

Foto sede  

 

Articolo inaugurazione  

Curriculum Nespoli Ezio

Consigliere sezionale Traini con Nespoli Ezio

 

NUOVA SEDE
La Sede del Gruppo di Boccaleone (sita in Bergamo, Via Gasparini al civico 32) è stata realizzata in un rustico con terreno annesso, dati in uso gratuito dalla N. D. Anna Maria Astori. Grazie alla manodopera volontaria di Alpini ed amici ed alla generosità di varie aziende e di singoli, si è promosso un intelligente recupero che ha ridonato lustro e prestigio all'immobile e costituisce vanto ed orgoglio per i soci e per il quartiere.

 
 

INAUGURAZIONE NUOVA SEDE
L'inaugurazione della nuova sede è avvenuta il 14 settembre 1997, con la partecipazione dei Parroci di Boccaleone e di Campagnola, del Sindaco di Bergamo Avv. Vicentini, degli Assessori Ebe Sorti e A. Ghisleni, dell'ex Presidente Decio, del Presidente Sezionale Carobbio, di oltre 100 Gagliardetti e moltissimi amici della città e della provincia.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu